Formazione

Formazione continua

OBV, ORBV, OIL, ODL, ACQ, FAI, OCL

1. Settembre - 
15 Dicembre 2014

Formazioni sulle direttive anticipate
Formazioni sulle direttive anticipate

Programma delle formazioni sulle direttive anticipate
 

Programma delle formazioni sulle direttive anticipate
 

Prima serie di lezioni Settembre
 
DataSedeInizioFineOratore
01.09OBV auditorio13.1514.15Roberto Malacrida
04.09ORBV aula 313.1514.15Roberto Malacrida
08.09OIL sala est13.1514.15Mattia Lepori
12.09ODL sala213.1514.15Mattia Lepori
22.09ACQ sala conf.13.1514.15Mattia Lepori
25.09FAI sala nuova13.1514.15Mattia Lepori
30.09OCL aula magna13.1514.15Mattia Lepori
     

Seconda serie di lezioni Novembre - Dicembre
 
DataSedeInizioFineOratore
03.11ORBV aula 313.1514.15Roberto Malacrida
11.11ACQ sala conf.13.1514.15Mattia Lepori
17.11ODL sala213.1514.15Roberto Malacrida
24.11OCL aula magna13.1514.15Mattia Lepori
02.12FAI sala nuova13.1514.15Roberto Malacrida
09.12OIL sala est13.1514.15Mattia Lepori
15.12OBV auditorio13.1514.15Mattia Lepori
     
Prima serie di lezioni Settembre
 
DataSedeInizioFineOratore
01.09OBV auditorio13.1514.15Roberto Malacrida
04.09ORBV aula 313.1514.15Roberto Malacrida
08.09OIL sala est13.1514.15Mattia Lepori
12.09ODL sala213.1514.15Mattia Lepori
22.09ACQ sala conf.13.1514.15Mattia Lepori
25.09FAI sala nuova13.1514.15Mattia Lepori
30.09OCL aula magna13.1514.15Mattia Lepori
     

Seconda serie di lezioni Novembre - Dicembre
 
DataSedeInizioFineOratore
03.11ORBV aula 313.1514.15Roberto Malacrida
11.11ACQ sala conf.13.1514.15Mattia Lepori
17.11ODL sala213.1514.15Roberto Malacrida
24.11OCL aula magna13.1514.15Mattia Lepori
02.12FAI sala nuova13.1514.15Roberto Malacrida
09.12OIL sala est13.1514.15Mattia Lepori
15.12OBV auditorio13.1514.15Mattia Lepori
     
Prima serie di lezioni Settembre
 
DataSedeInizioFineOratore
01.09OBV auditorio13.1514.15Roberto Malacrida
04.09ORBV aula 313.1514.15Roberto Malacrida
08.09OIL sala est13.1514.15Mattia Lepori
12.09ODL sala213.1514.15Mattia Lepori
22.09ACQ sala conf.13.1514.15Mattia Lepori
25.09FAI sala nuova13.1514.15Mattia Lepori
30.09OCL aula magna13.1514.15Mattia Lepori
     

Seconda serie di lezioni Novembre - Dicembre
 
DataSedeInizioFineOratore
03.11ORBV aula 313.1514.15Roberto Malacrida
11.11ACQ sala conf.13.1514.15Mattia Lepori
17.11ODL sala213.1514.15Roberto Malacrida
24.11OCL aula magna13.1514.15Mattia Lepori
02.12FAI sala nuova13.1514.15Roberto Malacrida
09.12OIL sala est13.1514.15Mattia Lepori
15.12OBV auditorio13.1514.15Mattia Lepori
     
Prima serie di lezioni Settembre
 
DataSedeInizioFineOratore
01.09OBV auditorio13.1514.15Roberto Malacrida
04.09ORBV aula 313.1514.15Roberto Malacrida
08.09OIL sala est13.1514.15Mattia Lepori
12.09ODL sala213.1514.15Mattia Lepori
22.09ACQ sala conf.13.1514.15Mattia Lepori
25.09FAI sala nuova13.1514.15Mattia Lepori
30.09OCL aula magna13.1514.15Mattia Lepori
     

Seconda serie di lezioni Novembre - Dicembre
 
DataSedeInizioFineOratore
03.11ORBV aula 313.1514.15Roberto Malacrida
11.11ACQ sala conf.13.1514.15Mattia Lepori
17.11ODL sala213.1514.15Roberto Malacrida
24.11OCL aula magna13.1514.15Mattia Lepori
02.12FAI sala nuova13.1514.15Roberto Malacrida
09.12OIL sala est13.1514.15Mattia Lepori
15.12OBV auditorio13.1514.15Mattia Lepori
     

Formazione

Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli
Auditorium
Bellinzona

20 Maggio 2014

 

Baby-finestra e abbandono dei neonati: problemi etici
Baby-finestra e abbandono dei neonati: problemi etici

Moderatore: Valdo Pezzoli

16.00 
Krysia Binek: presenta il documentario “I figli della ruota” (TSI, 2013)

16.30
Chiara Crisciani: Infanzia e Medioevo.

17.15 
Carlo Lepori con Mario Bianchetti: contraddittorio

18.00
Tavola rotonda: Alberto Bondolfi, Sandro Foiada, Dominic Mueggler

19.00 
Standing Lunch

20.00 
Film

Moderatore: Valdo Pezzoli

16.00 
Krysia Binek: presenta il documentario “I figli della ruota” (TSI, 2013)

16.30
Chiara Crisciani: Infanzia e Medioevo.

17.15 
Carlo Lepori con Mario Bianchetti: contraddittorio

18.00
Tavola rotonda: Alberto Bondolfi, Sandro Foiada, Dominic Mueggler

19.00 
Standing Lunch

20.00 
Film

Juno
presentato da Giovanni Medolago

È un film del 2007 diretto da Jason Reitman. Juno, una brillante adolescente del Minnesota, resta incinta dopo la sua esperienza sessuale con il suo migliore amico. Sulle prime, anche col sostegno morale di Paulie, decide di abortire, ma poi opta per dare il bambino in adozione. Con l'aiuto dell'amica del cuore, Leah, comunica la scelta al padre e alla matrigna che, seppur stupiti, mantengono la calma e la sostengono. Insieme all'amica, Juno trova su una rivista l'inserzione della coppia ideale a cui affidare il bambino: Mark e Vanessa, belli, benestanti ed evidentemente amanti dei bambini. Ma quando sta per arrivare la fatidica data del parto, la vita apparentemente idilliaca di Mark e Vanessa comincia a mostrare qualche crepa.

Juno
presentato da Giovanni Medolago

È un film del 2007 diretto da Jason Reitman. Juno, una brillante adolescente del Minnesota, resta incinta dopo la sua esperienza sessuale con il suo migliore amico. Sulle prime, anche col sostegno morale di Paulie, decide di abortire, ma poi opta per dare il bambino in adozione. Con l'aiuto dell'amica del cuore, Leah, comunica la scelta al padre e alla matrigna che, seppur stupiti, mantengono la calma e la sostengono. Insieme all'amica, Juno trova su una rivista l'inserzione della coppia ideale a cui affidare il bambino: Mark e Vanessa, belli, benestanti ed evidentemente amanti dei bambini. Ma quando sta per arrivare la fatidica data del parto, la vita apparentemente idilliaca di Mark e Vanessa comincia a mostrare qualche crepa.

Juno
presentato da Giovanni Medolago

È un film del 2007 diretto da Jason Reitman. Juno, una brillante adolescente del Minnesota, resta incinta dopo la sua esperienza sessuale con il suo migliore amico. Sulle prime, anche col sostegno morale di Paulie, decide di abortire, ma poi opta per dare il bambino in adozione. Con l'aiuto dell'amica del cuore, Leah, comunica la scelta al padre e alla matrigna che, seppur stupiti, mantengono la calma e la sostengono. Insieme all'amica, Juno trova su una rivista l'inserzione della coppia ideale a cui affidare il bambino: Mark e Vanessa, belli, benestanti ed evidentemente amanti dei bambini. Ma quando sta per arrivare la fatidica data del parto, la vita apparentemente idilliaca di Mark e Vanessa comincia a mostrare qualche crepa.

Juno
presentato da Giovanni Medolago

È un film del 2007 diretto da Jason Reitman. Juno, una brillante adolescente del Minnesota, resta incinta dopo la sua esperienza sessuale con il suo migliore amico. Sulle prime, anche col sostegno morale di Paulie, decide di abortire, ma poi opta per dare il bambino in adozione. Con l'aiuto dell'amica del cuore, Leah, comunica la scelta al padre e alla matrigna che, seppur stupiti, mantengono la calma e la sostengono. Insieme all'amica, Juno trova su una rivista l'inserzione della coppia ideale a cui affidare il bambino: Mark e Vanessa, belli, benestanti ed evidentemente amanti dei bambini. Ma quando sta per arrivare la fatidica data del parto, la vita apparentemente idilliaca di Mark e Vanessa comincia a mostrare qualche crepa.

Formazione

Ospedale Regionale di Mendrisio
Auditorium

10 Aprile 2014

L'etica della ricerca
L'etica della ricerca

Moderatore: Bruno Balestra

16.00 
Bruno Balestra: Modifiche delle normative relative al nuovo diritto di protezione dell’adulto

16.15 
Silvio Garattini: Principi etici nella ricerca clinica

16.45 
Giovan Maria Zanini: Criteri legali ed etici per l'accettazione di un protocollo di ricerca clinica

17.15 
Cristiana Sessa: Implicazioni per il paziente dell’arruolamento in un protocollo di ricerca clinica

17.45 
Franco Zambelloni: Aspetti etici legati alla ricerca sugli animali

18.30 
Discussione

19.00 
Standing Lunch

20.00 
Film

Moderatore: Bruno Balestra

16.00 
Bruno Balestra: Modifiche delle normative relative al nuovo diritto di protezione dell’adulto

16.15 
Silvio Garattini: Principi etici nella ricerca clinica

16.45 
Giovan Maria Zanini: Criteri legali ed etici per l'accettazione di un protocollo di ricerca clinica

17.15 
Cristiana Sessa: Implicazioni per il paziente dell’arruolamento in un protocollo di ricerca clinica

17.45 
Franco Zambelloni: Aspetti etici legati alla ricerca sugli animali

18.30 
Discussione

19.00 
Standing Lunch

20.00 
Film

The Constant Gardener - La cospirazione
presentato da Giovanni Medolago

È un film del 2005 diretto da Fernando Meirelles. Tratto dal romanzo “Il giardiniere tenace” di John le Carré, la pellicola vede un diplomatico britannico di stanza in Africa indagare sulla morte della moglie attivista che investiga su alcune aziende farmaceutiche. I fatti raccontati sono liberamente tratti da un noto contenzioso legale che ha visto la multinazionale Pfizer coinvolta in una grave vicenda riferita ad una sperimentazione illegale di un proprio farmaco, caso che è stato per la prima volta sollevato da un’ inchiesta del Washington Post.

The Constant Gardener - La cospirazione
presentato da Giovanni Medolago

È un film del 2005 diretto da Fernando Meirelles. Tratto dal romanzo “Il giardiniere tenace” di John le Carré, la pellicola vede un diplomatico britannico di stanza in Africa indagare sulla morte della moglie attivista che investiga su alcune aziende farmaceutiche. I fatti raccontati sono liberamente tratti da un noto contenzioso legale che ha visto la multinazionale Pfizer coinvolta in una grave vicenda riferita ad una sperimentazione illegale di un proprio farmaco, caso che è stato per la prima volta sollevato da un’ inchiesta del Washington Post.

The Constant Gardener - La cospirazione
presentato da Giovanni Medolago

È un film del 2005 diretto da Fernando Meirelles. Tratto dal romanzo “Il giardiniere tenace” di John le Carré, la pellicola vede un diplomatico britannico di stanza in Africa indagare sulla morte della moglie attivista che investiga su alcune aziende farmaceutiche. I fatti raccontati sono liberamente tratti da un noto contenzioso legale che ha visto la multinazionale Pfizer coinvolta in una grave vicenda riferita ad una sperimentazione illegale di un proprio farmaco, caso che è stato per la prima volta sollevato da un’ inchiesta del Washington Post.

The Constant Gardener - La cospirazione
presentato da Giovanni Medolago

È un film del 2005 diretto da Fernando Meirelles. Tratto dal romanzo “Il giardiniere tenace” di John le Carré, la pellicola vede un diplomatico britannico di stanza in Africa indagare sulla morte della moglie attivista che investiga su alcune aziende farmaceutiche. I fatti raccontati sono liberamente tratti da un noto contenzioso legale che ha visto la multinazionale Pfizer coinvolta in una grave vicenda riferita ad una sperimentazione illegale di un proprio farmaco, caso che è stato per la prima volta sollevato da un’ inchiesta del Washington Post.

Formazione

7° Percorso COMEC 2013

Ospedale Civico
Aula Magna
Via Tesserete 46
Lugano

11 Aprile 2013 -
7 Novembre 2013

20.00 - 22.00

Problematiche etiche all'inizio della vita
Problematiche etiche all'inizio della vita

Relatori: Maurizio Mori, Massimo Reichlin, Alberto Bondolfi, Ruggero Comi, Carlo Alberto Defant, Cristina Borradori Tolsa
Moderatori: Valentina Di Bernardo, Rita Monotti,  Jürg Stamm, Gian Paolo Ramelli, 

Relatori: Maurizio Mori, Massimo Reichlin, Alberto Bondolfi, Ruggero Comi, Carlo Alberto Defant, Cristina Borradori Tolsa
Moderatori: Valentina Di Bernardo, Rita Monotti,  Jürg Stamm, Gian Paolo Ramelli, 

Formazione

7 Novembre 2013
20.00

Eugenetica: un tabù contemporaneo
Eugenetica: un tabù contemporaneo

Eugenetica: un tabù contemporaneo
Relatore: Carlo Alberto Defanti, Bergamo

Prematurità e sviluppo psicomotorio
Relatore: Cristina Borradori Tolsa, Ginevra
Moderatore: Gian Paolo Ramelli

Eugenetica: un tabù contemporaneo
Relatore: Carlo Alberto Defanti, Bergamo

Prematurità e sviluppo psicomotorio
Relatore: Cristina Borradori Tolsa, Ginevra
Moderatore: Gian Paolo Ramelli

Formazione

Simposio per i 10 anni della COMEC

Teatro sociale
Bellinzona

12 - 13 Settembre 2013

La presa di decisione etica: una sfida anche politica?
La presa di decisione etica: una sfida anche politica?

Nella pratica clinica di medici e infermieri possono insorgere situazioni complesse e di difficile soluzione, nelle quali a volte i valori etici individuali entrano in conflitto tra loro. Si pensi ad esempio al caso del paziente che chiede la sospensione delle cure o l’astensione da ogni intervento, al tema dell’accanimento terapeutico nella fase terminale della vita.

Nella pratica clinica di medici e infermieri possono insorgere situazioni complesse e di difficile soluzione, nelle quali a volte i valori etici individuali entrano in conflitto tra loro. Si pensi ad esempio al caso del paziente che chiede la sospensione delle cure o l’astensione da ogni intervento, al tema dell’accanimento terapeutico nella fase terminale della vita.

Formazione

23 Maggio 2013
20.00

Procreazione assistita
Procreazione assistita

Relatori: Alberto Bondolfi, Zurigo con Ruggero Comi, Monza
Moderatore: Jürg Stamm

Relatori: Alberto Bondolfi, Zurigo con Ruggero Comi, Monza
Moderatore: Jürg Stamm

Formazione

11 Aprile 2013
20.30

Aporie attorno allo statuto dell'embrione
Aporie attorno allo statuto dell'embrione

Maurizio Mori, Torino con Massimo Reichlin, Milano
Moderatrici: Valentina Di Bernardo, Lugano e Rita Monotti, Locarno

Maurizio Mori, Torino con Massimo Reichlin, Milano
Moderatrici: Valentina Di Bernardo, Lugano e Rita Monotti, Locarno

Formazione

8° Seminario riconosciuto per la formazione continua FMH

Università della Svizzera Italiana
Aula Magna
Via Buffi 13
Lugano

21 Novembre 2012
14.00 - 18.00

Il maltrattamento degli anziani
Il maltrattamento degli anziani

8° pomeriggio della Commissione di Etica Clinica dell'EOC (COMEC)

Relatori: Fabrizio Barazzoni, Mario Branda, Fabiano Meroni, Rita Monotti, Pierluigi Quadri, Carla Sargenti, Delphine Roulet Schwab, Lia Wächter
Moderatori: Alessandro Levorato, Rita Monotti

8° pomeriggio della Commissione di Etica Clinica dell'EOC (COMEC)

Relatori: Fabrizio Barazzoni, Mario Branda, Fabiano Meroni, Rita Monotti, Pierluigi Quadri, Carla Sargenti, Delphine Roulet Schwab, Lia Wächter
Moderatori: Alessandro Levorato, Rita Monotti

Capita occasionalmente di essere confrontati con notizie di furti commessi con violenza ai danni di persone anziane. La condanna verso tali atti e verso i loro autori è immediata, chiara, comprensibile. Nella nostra realtà quotidiana, tuttavia, i maltrattamenti e gli abusi verso le persone anziane sono frequenti e per la maggior parte subdoli, non identificabili a una visione superficiale. È un dato di fatto che la problematica del maltrattamento degli anziani sia in crescita, proporzionalmente all’incremento della fascia di popolazione della terza età.
In questo ottavo pomeriggio della COMEC cercheremo di illustrarne le caratteristiche principali e alcuni aspetti legati alla nostra realtà, locale e quotidiana, avvalendoci di relatori molto competenti, provenienti da svariate discipline.

Capita occasionalmente di essere confrontati con notizie di furti commessi con violenza ai danni di persone anziane. La condanna verso tali atti e verso i loro autori è immediata, chiara, comprensibile. Nella nostra realtà quotidiana, tuttavia, i maltrattamenti e gli abusi verso le persone anziane sono frequenti e per la maggior parte subdoli, non identificabili a una visione superficiale. È un dato di fatto che la problematica del maltrattamento degli anziani sia in crescita, proporzionalmente all’incremento della fascia di popolazione della terza età.
In questo ottavo pomeriggio della COMEC cercheremo di illustrarne le caratteristiche principali e alcuni aspetti legati alla nostra realtà, locale e quotidiana, avvalendoci di relatori molto competenti, provenienti da svariate discipline.

Capita occasionalmente di essere confrontati con notizie di furti commessi con violenza ai danni di persone anziane. La condanna verso tali atti e verso i loro autori è immediata, chiara, comprensibile. Nella nostra realtà quotidiana, tuttavia, i maltrattamenti e gli abusi verso le persone anziane sono frequenti e per la maggior parte subdoli, non identificabili a una visione superficiale. È un dato di fatto che la problematica del maltrattamento degli anziani sia in crescita, proporzionalmente all’incremento della fascia di popolazione della terza età.
In questo ottavo pomeriggio della COMEC cercheremo di illustrarne le caratteristiche principali e alcuni aspetti legati alla nostra realtà, locale e quotidiana, avvalendoci di relatori molto competenti, provenienti da svariate discipline.

Capita occasionalmente di essere confrontati con notizie di furti commessi con violenza ai danni di persone anziane. La condanna verso tali atti e verso i loro autori è immediata, chiara, comprensibile. Nella nostra realtà quotidiana, tuttavia, i maltrattamenti e gli abusi verso le persone anziane sono frequenti e per la maggior parte subdoli, non identificabili a una visione superficiale. È un dato di fatto che la problematica del maltrattamento degli anziani sia in crescita, proporzionalmente all’incremento della fascia di popolazione della terza età.
In questo ottavo pomeriggio della COMEC cercheremo di illustrarne le caratteristiche principali e alcuni aspetti legati alla nostra realtà, locale e quotidiana, avvalendoci di relatori molto competenti, provenienti da svariate discipline.

Formazione

6° Percorso COMEC 2012

Ospedale Civico
Aula Magna
Via Tesserete 46
Lugano

15 Febbraio -
3 Ottobre 2012

20.00 - 22.00

Anziano per forza o la forza dell'anziano
Anziano per forza o la forza dell'anziano


 


 

switcher